Accueil
Aimé CESAIRE
Frantz FANON
Paulette NARDAL
René MENIL
Edouard GLISSANT
Suzanne CESAIRE
Jean BERNABE
Guy CABORT MASSON
Vincent PLACOLY
Derek WALCOTT
Price Mars
roumain
Tirolien
Alexis
Rupaire
Gratiant
Vieux
Damas
Firmin Antenor
Maunick
Perse
Maximilien LAROCHE
Hoareau
mauvois
manville
honoré
Alain Anselin
Traduction en italien

Madame St-Clair, La regina di Harlem

Raphaël Confiant
Madame St-Clair, La regina di Harlem

Madame St-Clair, La regina di Harlem, Raphaël Confiant • Stampa alternativa • ISBN 9788862225663 • 2017 • 20 €.

Presentazione

La mia fortuna, quella di Stéphanie St-Clair, negra francese sbarcata nel bel mezzo della frenesia americana, fu che al mio arrivo Harlem cominciava a spopolarsi dei primi abitanti irlandesi e poi italiani che, giorno dopo giorno e casa per casa, cedevano il passo a una moltitudine di negri arrivati dal profondo Sud, col tipico accento strascicato del Mississippi e ridicoli vestiti in cotone dell’Alabama. […] Sin dal primo giorno in cui misi piede in territorio americano, […] giurai a me stessa che nessuno mi avrebbe pestato i piedi né trattato da piccola negra. Nessuno!

Nella New York degli anni 1920-1940, Stéphanie St-Clair conobbe un incredibile destino: venuta dalla natia Martinica, diventerà la regina della lotteria clandestina con il soprannome di “Madame Queen” o “Queenie” e affronterà con successo sia la malavita nera sia la mafia bianca del Sindacato del crimine. Attraversando diverse fasi storiche – la Prima guerra mondiale, il proibizionismo, la Grande depressione del 1929, la Seconda guerra mondiale e l’inizio del movimento dei diritti civili – diventerà un’icona non solo ad Harlem ma anche in numerosi ghetti neri del nord degli Stati Uniti.

Questo libro rende giustizia a quella che fu, oltre che una donna gangster spietata e crudele, una vera e propria pioniera dell’affermazione femminista afro-americana.

Image: